Login    

Uni, nuovi progetti Cig in inchiesta pubblica finale

Requisiti per caldaie a gas e gas-idrogeno, scadenza l’11 settembre

L’ente federato Uni Comitato italiano gas (Cig) ha avviato l’inchiesta pubblica finale, con scadenza l’11 settembre, su due nuovi progetti di norma.
Il primo - Uni 1609377 “Caldaie da riscaldamento centrale alimentate da combustibili gassosi - Requisiti specifici per caldaie che utilizzano gas combustibile del gruppo H e del gruppo E alle pressioni stabilite nella Uni EN 437 e in più utilizzano miscele di gas naturale e di idrogeno fino al 20% in volume” - specifica i requisiti e i metodi di prova supplementari per caldaie alimentate con gas naturale del gruppo H e del gruppo E e miscele di gas naturale e di idrogeno fino al 20% in volume.
Il documento, spiega una nota, è di supporto per la valutazione di conformità affinché gli apparecchi a gas possano essere immessi sul mercato ai sensi della legislazione vigente.
Il secondo progetto di norma - Uni 1608060 “Utilizzo di impianti a Gpl non alimentati da rete di distribuzione in occasione di manifestazioni temporanee all’aperto” - fornisce criteri per la progettazione, installazione, manutenzione ed esercizio in sicurezza degli impianti a Gpl per uso cottura, produzione di acqua calda e usi similari non alimentati da rete di distribuzione al servizio di manifestazioni temporanee (sagre, fiere etc.) posizionati all’aperto o comunque in aree riparate da strutture ampiamente aerate e ventilate.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
21 luglio 2021 - 11:09 CEST