Login    

Shah Deniz vicino al regime di 26 mld mc/anno

Avviata la produzione del quinto pozzo “nei tempi previsti”

Importante novità per Shah Deniz 2, il giacimento di gas azero che alimenta il gasdotto Tap. BP ha infatti comunicato l’avvio della produzione del quinto pozzo situato sul lato nord. Si tratta di un’operazione avvenuta “in sicurezza” e nel “rispetto dei tempi”, sottolinea la compagnia.
La capacità produttiva totale degli impianti di Shah Deniz 1 e 2 si aggira adesso al di sopra dei 25 miliardi di mc di gas all’anno, numero molto vicino ai 26 mld mc/anno stimati a pieno regime.
In particolare, prosegue BP, a luglio 2021 i tassi di produzione giornaliera della piattaforma “Shah Deniz Bravo” hanno raggiunto per la prima volta quelli di “Shah Deniz Alpha”. Ancora, nei primi nove mesi dell’anno dal giacimento sono arrivati complessivamente 16 mld mc di gas e circa 3 milioni di tonnellate di condensati.
Il progetto di Shah Deniz 2 ha comportato un investimento di 28 miliardi di dollari ed è il primo sottomarino sviluppato nel Mar Caspio.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente nè indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
23 novembre 2021 - 19:04 CET