Energia, prima ministeriale del sud-est Europa
Login    

Energia, prima ministeriale del sud-est Europa

Obiettivo: “Sicurezza dell’intera regione”. Il ministro Pichetto: “Tap strategico”

Si è svolta martedì la prima edizione della riunione ministeriale per la politica energetica dell’Europa sudorientale, “Ministerial Energy Dialogue”, organizzata ad Atene dal ministero dell’E nergia greco, Kostas Skrekas.
il Ministerial Energy Dialogue, ha spiegato Skrekas, punta a divenire “un’istituzione permanente di dialogo, cooperazione e unità”, allo scopo di “raggiungere la sicurezza energetica dell’intera regione e garantire prezzi accessibili per i consumatori”.
Intervenendo in videoconferenza da Roma, il ministro dell'Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, ha definito “fondamentale” il rafforzamento della cooperazione energetica tra i Paesi dell’Europa sudorientale e sottolineato la necessità di lavorare per “la sicurezza e continuità di approvvigionamento, garantendo stabilità, resilienza e la sostenibilità del sistema energetico”.
Il ministro, informa una nota, ha anche ribadito “il carattere strategico del gasdotto Tap”.
Secondo Skrekas, “solo attraverso le alleanze e la cooperazione energetica possiamo ottenere risultati migliori per i nostri cittadini, in un periodo molto critico in cui la crisi energetica minaccia la coesione della nostra società, ma anche la competitività della nostra economia”.
Oltre a Pichetto e Skrekas, alla riunione hanno partecipato i ministri responsabili dell’E nergia di Albania, Belinda Balluku, Bulgaria, Rosen Hristov, Romania, Virgil Daniel Popescu, e Kossovo, Artane Rizvanolli.
Il Ministerial Energy Dialogue è stato aperto dalle presentazioni tecniche sulla sicurezza energetica e la transizione verde dell’ad del Tso gas ellenico Desfa, Maria Rita Galli, dal presidente di quello elettrico Admie, Manousos Manousakis, dal direttore dell’Ufficio greco di Tap, Ioanni Mari, e dall’investment officer della Banca europea per gli investimenti, Despina Tomadaki.

 

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente nè indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
23 novembre 2022 - 19:37 CET