Hydrogen valley, si muovono altre quattro Regioni
Login    

Hydrogen valley, si muovono altre quattro Regioni

Arrivano i bandi di Lombardia, Calabria, Sardegna e Basilicata

Dopo Valle d’Aosta, Piemonte, Puglia, Sicilia, Lazio, Umbria e Campania, si aggiungono all’e lenco delle Regioni attive sui bandi per la produzione di idrogeno verde, le cosiddette Hydrogen Valley, anche Lombardia, Sardegna, Calabria e Basilicata. La misura, finanziata dal Pnrr, prevede che la realizzazione di siti di produzione di idrogeno verde in aree industriali dismesse promuovendo l’uso dell’H2 nell’industria e nei trasporti.
Lombardia e Sardegna hanno approvato una delibera in Giunta e procederanno alla pubblicazione dell’avviso pubblico, la Calabria ha approvato e pubblicato l’avviso, mentre la Basilicata ha dato il via libera a uno schema di bando.
Nello specifico, per la Lombardia la dotazione complessiva è di 33,5 mln € e l’apertura della finestra informatica per caricare le domande e i progetti è prevista dal 30 gennaio al 20 febbraio.
La Sardegna ha invece stanziato 21 mln €, mentre la Calabria, con il decreto n. 73 del 5 gennaio scorso, ha messo a disposizione risorse per 24,5 mln € e ha fissato il termine per la presentazione dei progetti entro il 10 febbraio.
Infine, la Giunta regionale della Basilicata ha approvato lo schema di avviso pubblico, che stanzia risorse finanziarie per 18,5 mln €. Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese di tutte le dimensioni, anche congiuntamente tra loro, fino ad un numero massimo di cinque soggetti.

 

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente nè indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
19 gennaio 2023 - 12:55 CET