Login    

Metanodotto Tarvisio-Malborghetto

A fine marzo sono iniziati i lavori per la sostituzione del metanodotto Tarvisio-Malborghetto, DN 900 (90 cm di diametro), realizzato nei primi anno ’70, con una nuova condotta DN 1200 (120 cm di diametro) che potenzierà la capacità di trasporto dei metanodotti di importazione dalla Russia.

Il nuovo metanodotto si sviluppa interamente in territorio montuoso per una lunghezza di 22,5 km, dei quali circa 2,5 km all’interno della galleria Priesnig già esistente (completata nel 2006) e circa 4,8 km distribuiti in 7 microtunnel.

Fra le opere di maggiore rilievo vi è il superamento del monte Leila, a ridosso del confine con l’Austria, con un microtunnel da scavarsi in roccia per una lunghezza di 1300 m e con inclinazioni medie superiori ai 10°.

La realizzazione dell’opera prevede, come di consueto, il ripristino delle aree soggette alle attività di posa della nuova condotta, con ripristini morfologici, semina di specie erbose e messa a dimora di piante giovani, rigorosamente selezionate da specie autoctone e messe a disposizione in prevalenza dai vivai del Corpo Forestale.

I lavori verranno completati entro l’estate 2009.

 
Page Alert
ultimo aggiornamento
05 agosto 2016 - 16:36 CEST