Gli operatori di trasporto del gas del Corridoio Sud-Nord pubblicano la terza edizione del Gas Regional Investment Plan
Login    

Gli operatori di trasporto del gas del Corridoio Sud-Nord pubblicano la terza edizione del Gas Regional Investment Plan

Gas Regional Investment Plan

Bruxelles, 11 luglio 2017 - Gli operatori di trasporto del gas (TSO) della regione attraversata dal Corridoio energetico Sud-Nord hanno pubblicato oggi la terza edizione del Gas Regional Investment Plan (GRIP).

La terza edizione del GRIP, la cui realizzazione è stata coordinata da Snam Rete Gas e da Fluxys Belgium, mette a disposizione degli stakeholder un quadro dettagliato delle infrastrutture del gas esistenti nella regione e dei possibili sviluppi futuri del mercato e dei progetti lungo il Corridoio Sud-Nord, integrando il piano di sviluppo decennale (Ten-Year Network Development Plan) 2017 di ENTSOG.

Marco Alverà, CEO di Snam e Presidente di GasNaturally, ha dichiarato: “Il completamento dei progetti collegati al Corridoio Sud-Nord segnerà un passo fondamentale verso il raggiungimento di un mercato interno dell’energia pienamente interconnesso, diversificato e sicuro, in linea con i principi dell’Energy Union. Il Corridoio Sud-Nord si trova al crocevia delle principali rotte di importazione di gas attuali e future e svolge un ruolo fondamentale nell’a ssicurare ai consumatori europei approvvigionamenti di energia pulita a costi competitivi”.

Il Corridoio Sud-Nord interessa sei Paesi (Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo e Svizzera) e dieci imprese di trasporto (Fluxys Belgium, GRTgaz, Fluxys Deutschland, Fluxys Tenp, terranets bw, Open Grid Europe, Snam Rete Gas, Creos, FluxSwiss e Swissgas).

Page Alert
ultimo aggiornamento
11 luglio 2017 - 16:25 CEST