Login    

"Corvetto adottami": Fondazione Snam lancia il bando per la ricerca di un soggetto gestore del Hub di quartiere

Fondazione Snam lancia il bando per la ricerca di un soggetto gestore del Hub di quartiere di Corvetto, centro di distribuzione contro lo spreco alimentare nel Municipio 4. Il bando rientra nell’ambito di "Corvetto Adottami", iniziativa triennale che favorisce la  rigenerazione urbana ed il contrasto della povertà minorile nel quartiere Corvetto di Milano.

L'iniziativa, che contribuisce alla lotta allo spreco alimentare nel Municipio 4, rientra nelle attività di Fondazione a supporto della Food Policy del comune di Milano, ed è avanzata in partnership con il programma  QuBì – La ricetta contro la povertà infantile promosso da Fondazione Cariplo.

Il bando è aperto a enti del Terzo settore operanti nel territorio del Comune di Milano con esperienza di almeno 5 anni nella gestione della raccolta e ridistribuzione delle eccedenze alimentari per finalità sociali, preferibilmente con pregresse capacità di gestione di hub.

 In particolare, sono favorite le seguenti qualità nei candidati:

  • Presentazione del soggetto gestore in partenariato con altri soggetti attivi sugli stessi ambiti di ridistribuzione delle eccedenze. Il requisito di esperienze pregresse non inferiori a 5 anni non si applica ai partner;
  • Adozione di un approccio sperimentale tramite il quale il soggetto gestore/partenariato si impegna a monitorare l'impatto del lavoro del food hub relativamente a:

    -monitoraggio di cosa ricevono i beneficiari finali/modalità di monitoraggio qualitativo e quantitativo di ciò che viene raccolto e redistribuito;

    -monitoraggio qualitativo e quantitativo delle derrate raccolte e ridistribuite;

    -informazioni riguardo il nucleo famigliare dei beneficiari come numero di componenti/spesa per alimenti;

    -capacità di fornire un database per la condivisione dei dati con i partner del progetto, che possa tracciare sia le organizzazioni che ricevono le derrate alimentari recuperate, che il beneficiario finale nel rispetto delle normative vigenti;

  • Contributo attivo all'individuazione e al coinvolgimento di nuovi donatori di eccedenze alimentari.

La collaborazione instaurata con i partners coinvolti prevede anche la messa a disposizione, da parte del Comune di Milano, di uno spazio in cui adibire l'Hub per una durata minima di 4 anni.

Il soggetto selezionato riceverà da Fondazione Snam un contributo a fondo perduto pari a 70.000€ da utilizzarsi per la realizzazione dell'Hub di Quartiere contro lo spreco alimentare, unitamente alla sponsorizzazione tecnica consistente in proprie risorse umane, relazionali e know-how.

C'è tempo fino al 27 settembre per presentare la propria candidatura!

Scarica il bando di seguito.

Page Alert
ultimo aggiornamento
14 settembre 2020 - 10:35 CEST