Le attività di ripristino
Login    

Le attività di ripristino

Le attività di ripristino

Lungo i tracciati saranno eseguiti rimboschimenti per complessivi 47 ettari e cure colturali per un periodo di almeno 5 anni.

I lavori di posa dei metanodotti interesseranno esclusivamente una fascia di terreno larga 28 metri nelle aree agricole e una di 18 metri nelle aree boscate. La trincea di scavo è normalmente profonda circa tre metri.

 

Lungo i tracciati dei metanodotti saranno eseguiti rimboschimenti per complessivi 47 ettari circa in corrispondenza di tutte le aree boscate e di vegetazione ripariale interessate dai lavori. Al fine di assicurare il completo attecchimento e l’adeguato sviluppo degli interventi di rivegetazione effettuati, Snam eseguirà periodiche operazioni di cure colturali, per un periodo complessivo di almeno 5 anni. L’area di passaggio ripristinata si presenterà come ambiente ri-vegetato sia nel piano erbaceo sia nel piano arbustivo e arboreo.

 

Pertanto, i metanodotti in progetto ricadenti nella fascia appenninica, similmente ad altri metanodotti costruiti in ambiti ecologicamente analoghi (come ad esempio il metanodotto Campochiaro-Sulmona, che interessa il Parco Nazionale della Majella) sono da ritenersi compatibili con i tratti dell’Appennino centrale, senza causare alcuna interruzione funzionale dei territori interessati.

 

Snam garantisce, con l’esecuzione di opportuni interventi di mitigazione e ripristino, il recupero delle condizioni naturalistiche e ambientali delle aree attraversate dai metanodotti. Tali aree sono oggetto di monitoraggio da parte degli enti competenti, che valutano nel tempo i risultati conseguiti. Normalmente, i sopralluoghi delle commissioni di controllo hanno cadenza annuale e si concludono dopo un ciclo della durata di almeno cinque anni, sufficiente per verificare l’affrancamento della vegetazione arborea e delle condizioni ecologiche d’insieme. Alla luce di queste verifiche, gli enti coinvolti hanno sempre manifestato piena soddisfazione e apprezzamento per i risultati ottenuti.

 
Le attività di ripristino

L’impegno di Snam per il territorio: i ripristini al Parco della Majella

Approfondisci
Biodiversità

Biodiversità

Approfondisci
Energia pulita

Energia pulita

Approfondisci
Page Alert
ultimo aggiornamento
20 aprile 2018 - 14:02 CEST