Login    

Snam nel Global Compact

Snam Global Compact

Nel 2020 Snam ha aderito alla Task-force dei CFO che ha predisposto i primi principi integrati per la finanza e gli investimenti legati agli SDG (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile) dell’ONU.

UN Climate Action Summit

In occasione del UN Climate Action Summit, avvenuto a settembre 2019 a New York, Snam ha aderito alla “Zero Coalition”, un’alleanza tra le principali imprese e associazioni finalizzata alla decarbonizzazione dei trasporti marittimi.

alt2

Insieme alla Fondazione Global Compact Network Italia, Snam partecipa al EU Peer Learning Group - Climate

"

La sfida climatica che abbiamo di fronte richiede uno sforzo da parte delle imprese e di tutti gli attori del sistema economico. Come Snam siamo impegnati a integrare pienamente i fattori ESG nelle nostre strategie, facendo anche da apripista per nuovi strumenti di finanza sostenibile a supporto della transizione energetica. Parallelamente, portiamo le nostre competenze sui mercati internazionali, sia nel core business sia nelle nuove attività, per dare un contributo alla decarbonizzazione globale.

"

Alessandra Pasini
Chief Financial Officer e Chief International & Business Development Officer

ll Global Compact è un’iniziativa internazionale che sostiene dieci principi universali relativi ai diritti umani, al lavoro, all’ambiente e alla lotta alla corruzione, che unisce governi, imprese, agenzie delle Nazioni Unite, organizzazioni del lavoro e della società civile.

L’impegno di Snam di fare impresa secondo un modello di sviluppo sostenibile, nel rispetto e tutela dei diritti umani e del lavoro e della salvaguardia dell’ambiente, è stato rinnovato con l’adesione nel 2009 al Global Compact o “Patto Globale”, la più grande iniziativa volontaria a livello mondiale sui temi della sostenibilità, avviata nel luglio 2000 dalle Nazioni Unite.

I principi del Global Compact sono universalmente condivisi e accettati poiché derivano da: Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, la Dichiarazione dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro, la Dichiarazione di Rio, la Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione.

Aderendo a questa iniziativa Snam è entrata in un network universale di imprese pronte al cambiamento, alla promozione di una buona cittadinanza d'impresa ed alla ricerca di soluzioni e partnership innovative.

Snam vuole confermare e rafforzare il proprio impegno di impresa socialmente responsabile e partecipa a deverse iniziative promosse a livello internazionale come la Task-force dei CFO che ha predisposto principi per l'integrazione degli SDG nella finanza e investimenti e la Zero coalition per ridurre le emissioni nel trasporto marittimo. Inoltre Snam è attiva su diversi fronti, collaborando ai lavori del Global Compact network Italia, che dal 2013 si è costituito in una Fondazione di cui Snam è Socio Fondatore Promotore. Una delle iniziative a cui partecipa sono l'EU Peer Learning Group Climate.

A fronte dei benefici che ne derivano, come l’accesso alla vasta e profonda esperienza delle Nazioni Unite sulle questioni che riguardano la sostenibilità e lo sviluppo, l’utilizzo degli strumenti e risorse di management del Global Compact e l'opportunità di essere coinvolti in specifici tavoli di lavoro, Snam si impegna a lavorare su più fronti:

  • porre in atto tutti i cambiamenti necessari affinché il Global Compact ed i suoi principi diventino parte della strategia, della cultura e delle operazioni quotidiane;
  • promuovere e diffondere il Global Compact ed i suoi principi attraverso i propri canali di comunicazione;
  • realizzare una Communication on Progress (CoP) annuale, strumento utilizzato per informare in modo trasparente e continuo i propri stakeholder delle attività in corso e dei risultati ottenuti nell'applicazione pratica dei dieci principi del Global Compact.

Nel 2020 Snam ha aderito alla Task-force dei CFO che ha predisposto i primi principi integrati per la finanza e gli investimenti legati agli SDG (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile) dell’ONU.
Questi principi, presentati nel corso  del Private Sector forum dell'ONU il 21 settembre, hanno l’obiettivo di guidare le aziende nel far coincidere i propri impegni di sostenibilità e strategie finanziarie credibili in grado di creare impatto reale sugli SDG in particolare su quattro aree chiave per gli investimenti SDG che necessitano di miglioramento: impatto e misurazione, strategie e investimenti integrati, finanza aziendale integrata e comunicazione e reporting integrati.

In occasione del UN Climate Action Summit, avvenuto a settembre 2019 a New York, Snam ha aderito alla “Zero Coalition”, un’alleanza tra le principali imprese e associazioni a livello globale coinvolte nel settore marittimo, energetico, finanziario e delle infrastrutture, finalizzata alla decarbonizzazione dei trasporti marittimi. In tale ottica, i membri della coalizione si impegnano a promuovere il varo di navi a zero emissioni entro il 2030 e a favorire lo sviluppo di fonti di energia pulite.

Sempre nel 2019 Snam ha aderito al EU Peer Learning Group Climate, un gruppo di lavoro organizzato dal Global Compact Italia network, insieme ad altri network locali, finalizzato allo scambio di buone pratiche e suggerimenti sull'argomento del climate change.

Nel 2018 Snam ha contribuito con due case studies alla realizzazione della Webgallery della Fondazione Global compact Network Italia  che raccoglie best practice sulla implementazione degli SDGs da parte delle aziende. 

 


Snam ha scelto di pubblicare la Communication on Progress in forma integrata al Report di sostenibilità, tramite l’utilizzo di una tabella di raccordo, riportata qui di seguito.

Scarica la Tabella di Raccordo

Principi 1,2
Alle imprese è richiesto di promuovere e rispettare i diritti umani universalmente riconosciuti nell’ambito delle rispettive sfere d’influenza e di assicurarsi di non essere, seppur indirettamente, complici negli abusi dei diritti umani.

 

  • Ad Aprile 2017 è stata adottata la Politica in materia di Diritti Umani
  • Snam opera nel quadro di riferimento della Dichiarazione universale dei Diritti umani delle Nazioni Unite, delle Convenzioni fondamentali dell’ILO - International Labour Organization- e delle Linee Guida dell’OCSE per le Imprese Multinazionali e dei principi sanciti dal Global Compact delle Nazioni Unite (principi sanciti nel proprio codice etico).
     

Approfondisci il Codice etico di Snam

  • Snam promuove la sostenibilità e l’etica d’impresa presso la catena di fornitura ed effettua verifiche in materia di diritti umani, sicurezza sul lavoro sui fornitori e subappaltatori.

Approfondisci nella sezione Crescere con i fornitori

  • Snam tutela la salute e la sicurezza sul lavoro attraverso iniziative di formazione, sensibilizzazione e informazione.

Approfondisci nella sezione Lavorare in sicurezza

Principi 3, 4, 5, 6
Alle imprese è richiesto di sostenere la libertà di associazione dei lavoratori e riconoscere il diritto alla contrattazione collettiva; l'eliminazione di tutte le forme di lavoro forzato e obbligatorio; l'effettiva eliminazione del lavoro minorile; l'eliminazione di ogni forma di discriminazione in materia di impiego e professione

 

  • Snam rispetta la dignità di ciascuno e offre pari opportunità in tutte le fasi e per tutti gli aspetti del rapporto di lavoro, evitando qualunque forma di discriminazione che possa derivare da differenze di sesso, età, stato di salute, nazionalità, opinioni politiche o religiose.

Approfondisci in L'importanza della diversità

  • Snam applica il contratto Energia e Petrolio e garantisce a tutti i lavoratori i diritti sindacali, inoltre svolge numerosi incontri con le Organizzazioni Sindacali a livello nazionale e locale dedicati all’analisi dei progetti di evoluzione dei business e dei nuovi assetti organizzativi

Approfondisci in Lavoratori al centro

  • Snam sviluppa iniziative per conciliare vita e lavoro

Approfondisci in Iniziative per i dipendenti

  • Snam assicura ai dipendenti percorsi di formazione e sviluppo professionale

Approfondisci in La valorizzazione dei talenti

Principi 7, 8, 9
Alle imprese è richiesto di sostenere un approccio preventivo nei confronti delle sfide ambientali; di intraprendere iniziative che promuovano una maggiore responsabilità ambientale; e di incoraggiare lo sviluppo e la diffusione di tecnologie che rispettino l'ambiente.

 

  • Snam sviluppa progetti per rafforzare la sua eccellenza operativa e per contribuire al contenimento delle emissioni di gas ad effetto serra.

Approfondisci nell'area Agire per l'ambiente

  • La salvaguardia dell’ambiente e della biodiversità sono parti integranti nella definizione delle politiche aziendali e nelle decisioni di investimento per tutte le attività di Snam

Approfondisci in  Biodiversità

  • Tutte le attività di Snam sono presidiate mediante sistemi di gestione ambientali certificati (ISO 14001)

Approfondisci in Sistemi di gestione ambientali

  • Snam svolge specifiche attività di energy management e CO2 saving

Approfondisci in  Climate Change

  • Snam valuta i propri fornitori anche su criteri ambientali

Approfondisci in La sostenibilità dei fornitori

 

Principio 10
Le imprese si impegnano a contrastare la corruzione in ogni sua forma, incluse l'estorsione e le tangenti.

 

  • Snam diffonde i principi etici e i valori d’impresa 

Approfondisci in Etica di impresa

  • Snam collabora con Transparency International su anticorruzione e governance

Approfondisci su Etica di impresa

  • Snam eroga attività formative in materia di legalità e anticorruzione

Approfondisci su La valorizzazione dei talenti  

  • Snam effettua verifiche reputazionali presso fornitori e subappaltatori

Approfondisci in  La sostenibilità dei fornitori

  • Nel 2019 non sono stati segnalati casi inerenti la corruzione

 Approfondisci nella Dichiarazione di Carattere non Finanziario di Snam a pag.202

Snam per gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG), ufficialmente noti come "Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile" sono un insieme di obiettivi (17) pensati per lo sviluppo internazionale e promossi dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

Snam si impegna a contribuire allo sviluppo sostenibile dell’economia e della società del futuro con riferimento agli obiettivi (Sustainable Development Goals) definiti dall’ONU ed esprime il suo contributo su tutti gli obiettivi. In riferimento a strategia e integrazione degli SDGs nel modello di business Snam è particolarmente attiva sugli obiettivi 3, 4, 5, 7, 8, 9, 10, 12, 13, 15, 17.

Approfondisci il tema nella pagina dedicata agli SDGs.

alt

Visita la pagina Snam sul sito del Global Compact

Approfondisci
Global compact

Scopri le attività del Global Compact Network Italia

Approfondisci
Documenti utili

Leggi il Codice etico di cui si è dotata Snam

Approfondisci
Page Alert
ultimo aggiornamento
05 ottobre 2020 - 18:59 CEST