Login    

“WELFARE CHE IMPRESA!”: WORKSHOP PER FINALISTI A SAN DONATO MILANESE

Si è svolta ieri a San Donato Milanese, ospitata da Fondazione Snam, la giornata d’apertura del workshop formativo dedicato alle 12 startup sociali finaliste del concorso “Welfare, che Impresa!”.

Fondazione Snam, insieme a Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Bracco, Fondazione Con il Sud e UBI Banca, è promotore del concorso che premierà quattro progetti negli ambiti agricoltura sociale, valorizzazione del patrimonio culturale, paesaggistico e dell’ambiente, servizi alla persona ed economia circolare. L’iniziativa mira a far evolvere il sistema di welfare sperimentando nuovi servizi capaci di rigenerare il tessuto sociale dei territori.

A caratterizzare la due giorni, una presentazione dei 12 progetti finalisti – che si sono sottoposti a un “demolition pitch” ricevendo consigli da esperti del settore – e alcuni interventi di approfondimento a cura del centro di ricerca Tiresia del Politecnico di Milano. I partecipanti hanno avuto anche l’opportunità di visitare il centro di dispacciamento di Snam, sala di controllo tecnologica dell’intera rete italiana del gas.

Il concorso premierà le quattro migliori idee per le categorie Nord, Centro e Sud Italia, che si aggiudicheranno ciascuna un premio in denaro di 20.000 euro, un finanziamento fino a 50.000 euro insieme a un conto non profit online gratuito e un percorso di incubazione o accelerazione di 4 mesi del valore di 5.000 euro.

“Welfare, che Impresa!” conta sul contributo scientifico di AICCON e del Politecnico di Milano – Tiresia e sulla partnership tecnica degli incubatori PoliHub, SocialFare e Campania NewSteel, a cui si aggiungono Hubble-Acceleration Program e G- Factor, novità del 2019.


 

  

Page Alert
ultimo aggiornamento
29 maggio 2019 - 11:05 CEST