Login    

ESG scorecard

ESG scorecard

Snam rafforza il proprio modello di business nell’ottica del raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, costruendo una scorecard di obiettivi ambiziosi su tredici tematiche ESG di impatto sia per l’azienda che per gli stakeholder. Gli obiettivi sono triennali e la scorecard verrà monitorata e rivista annualmente

Snam, spinta da una crescente esigenza di ridefinire le proprie priorità per il futuro e migliorare la propria comunicazione extra-finanziaria, rafforza il proprio processo di definizione di obiettivi. Lo fa attraverso una nuova scorecard di respiro triennale monitorata e rivista annualmente. La scorecard copre 13 aree rilevanti che riguardano gli aspetti Environment, Social e Governance

L’importanza sempre crescente degli aspetti extra-finanziari nella definizione delle strategie aziendali, la considerazione che gli investitori pongono alle tematiche ESG nelle loro scelte di investimento, così come l’interesse di tutti gli stakeholders verso il modus operandi della Società nel contesto che la circonda, spingono Snam a volersi misurare rispetto al proprio impatto sul pianeta e sulla società.

Già da anni dotata di un modello di sviluppo sostenibile e impegnata a ridurre i propri impatti attraverso progetti e iniziative di sostenibilità, Snam ha deciso di rafforzare e integrare ancora di più la sostenibilità nel proprio business: così nasce la nuova ESG Scorecard, strumento pensato per fornire massima disclosure sui principali aspetti ambientali, sociali e di governance e per valutare la performance del gruppo rispetto ad alcuni target definiti per i prossimi anni.

Snam, attraverso il proprio modello di sostenibilità, già oggi monitora oltre 140 KPI in ambito ESG, molti dei quali sostenuti da target pluriennali. Con il suo nuovo ESG Scorecard, Snam ha deciso di rafforzare ulteriormente questo processo attraverso la definizione di KPI e target annuali specifici appartenenti alla sfera ambientale (emissioni di gas naturale, risparmi energetici, green innovation, protezione del suolo e della biodiversità), sociale (welfare, employee engagement, sicurezza, gender diversity, supply chain responsabile e sostenibile, comunità locali) e di governance (struttura di governance e suo funzionamento, affidabilità delle infrastrutture, anti-corruzione).

ESG Scorecard

L’ESG Scorecard into action, si svolge con cadenza annuale. E' un processo governato dall’ESG officer, che coinvolge tutte le funzioni competenti della Società e delle sue controllate finalizzato a rivisitare e aggiornare gli ambiti ESG e i KPI di riferimento, in un’ottica di miglioramento continuo volto anche a un costante dialogo con gli stakeholder e il mercato.

In ambito ambientale, Snam è da sempre impegnata a ridurre il proprio impatto sul pianeta e a salvaguardare l’habitat naturale in cui opera. L’obiettivo di raggiungere la neutralità carbonica al 2040 (Net Carbon Zero) si pone in linea con gli sforzi fatti negli anni passati e consente all’azienda di guidare il processo di transizione energetica definito nel 2015 con gli accordi di Parigi. L’impegno di Snam in ambito ambientale non si limita tuttavia alla sua ambiziosa strategia di contenimento e offsetting delle emissioni climalteranti, ma tocca anche altri aspetti come l’efficienza energetica, lo sviluppo di nuovi business finalizzati alla transizione energetica e la protezione della biodiversità. Un approccio olistico che consente a Snam di dare un contributo concreto alla lotta contro il cambiamento climatico e alla salvaguardia dell’ambiente in generale.

 

ESG

Dipendenti e comunità locali rappresentano il cuore della strategia di Snam in ambito social, strategia che si è rafforzata ulteriormente negli ultimi mesi come risposta all’emergenza sanitaria mondiale del Covid-19. Mettere al centro la persona è l’approccio adottato da Snam, impegnata a diffondere sia all’interno che all’esterno una cultura che valorizza e difende l’individuo nel suo complesso, ne tutela la salute mentale e fisica, ne promuove lo sviluppo e ne risalta le diversità. Attraverso una gestione sostenibile della propria supply chain e a uno specifico coinvolgimento dei fornitori locali, Snam è inoltre impegnata a supportare l’economia italiana nelle sue piccole e medie imprese.

 

ESG

(*) Il perimetro è relativo alle seguenti società: Snam S.P.A. Snam Rete Gas, Snam4Mobility, Snam Gas & Energy Services, Snam International B.V., GNL Italia, Stogit, Cubogas, Enura, Gasrule, Ies Biogas S.r.l., Renerwaste Lodi, Renerwaste, TEP, TEA.

Legalità e integrità, così come affidabilità del servizio ed efficienza nella gestione della rete, sono le linee guida che ispirano tutte le azioni e i progetti di Snam. Con la consapevolezza che un’azienda debba essere valutata e percepita non solo per quello che fa ma anche per come lo fa, Snam vuole impegnarsi nel definire target che rendano il proprio business responsabile e di valore. Garantire un servizio affidabile, misurare la soddisfazione dei clienti, valutare i rischi associati alla catena di fornitura e portare le tematiche ESG all’interno dei processi decisionali e di induction del Consiglio di Amministrazione sono temi di assoluta priorità per l’azienda per una conduzione del business sempre più etica e sostenibile.

 

ESG

Altri KPI monitorati

Snam si era fissata in passato altri obiettivi che continuano ad essere perseguiti e monitorati pur non facendo parte della scorecard.

I suddetti KPI sono riportati nella seguente tabella scaricabile in excel e pdf:

Andamento performance rispetto ad altri KPI aziendali (xls)

Andamento performance rispetto ad altri KPI aziendali (PDF)

Scopri il piano strategico di Snam

Scopri il piano strategico di Snam

 

Approfondisci
Approfondisci il piano per la Net Zero Carbon di Snam

Approfondisci il piano per la Net Zero Carbon di Snam

Approfondisci
Esplora il Report di sostenibilità 2020

Esplora il Report di sostenibilità 2020

Approfondisci
Page Alert
ultimo aggiornamento
12 aprile 2021 - 09:10 CEST