Login    

Procedura di capacità incrementale 2019

Avvio della Procedura di capacità di trasporto incrementale ai sensi del Regolamento (UE) del N. 2017/459 del 16 marzo 2017

 

Snam Rete Gas rende noto di aver avviato in data 1 luglio 2019 la Procedura per la richiesta, ai sensi del Capo V del Regolamento (UE) N. 2017/459 del 16 marzo 2017, di capacità di trasporto incrementale nei casi di (i) Punti di interconnessione esistenti, (ii) creazione di uno o più punti di interconnessione nuovi ovvero (iii) capacità fisica di controflusso in uno o più punti di interconnessione non precedentemente offerta.

Per partecipare alla procedura di capacità incrementale è necessario compilare il Modulo “ Richiesta di capacità incrementale”, unitamente agli allegati scaricabili qui di seguito, e trasmetterlo all'indirizzo di casella di posta elettronica certificata ipa@pec.snam.it ed al numero di fax 02.3703.0396 entro il prossimo 26 agosto 2019.

La procedura sopra descritta è valida anche per le richieste relative alla TAP Expansion. Sono disponibili maggiori informazioni al seguente sito:

- TAP

Snam Rete Gas non prenderà in considerazione richieste incomplete e/o non conformi ai modelli indicati. Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti è possibile contattare:

Contratti di Interconnessione (COIN)
Responsabile: Alessandro Mora
Numero di telefono: +39.02. 370.39727
e-mail: ipa@snam.it

Le ipotesi di costo degli studi tecnici relativi ai progetti di Capacità Incrementale sono riportate al seguente link: https://www.snam.it/it/trasporto/Processi_Online/Allacciamenti/procedure-moduli/cap_incrementale_studi_tecnici/index.html

I modelli in formato elettronico da scaricare e utilizzare per tutte le comunicazioni previste dalla Procedura sono riportati di seguito.

 

  • Richiesta di capacità incrementale

  • Allegato 1 - Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà

  • Allegato 2 - Modulo richiesta capacità

  • Allegato 3 - Dichiarazione consenso trattamento dati

Ai sensi dell'articolo 26 del Regolamento (UE) N. 2017/459 del 16 marzo 2017, Snam Rete Gas rende di seguito disponibili le valutazioni della domanda di mercato (Demand Assessment Report - DAR) per i punti di interconnessione UE in rispondenza alle indicazioni non vincolanti di domanda (Demand Indication Report) pervenute entro il 01/06/2017.

  • DAR relativo alla richiesta di capacità incrementale tra Italia e Austria

  • DAR relativo alla richiesta di capacità incrementale tra Italia e Slovenia

  • DAR relativo alla richiesta di capacità incrementale tra Italia e TAP

  • DAR relativo alla richiesta di capacità incrementale tra Italia e Malta

Ai sensi dell’articolo 27 del Regolamento (UE) N. 2017/459 del 16 Marzo 2017, Snam Rete Gas rende di seguito disponibili i documenti di sintesi utili alla consultazione pubblica prevista dalla normativa sulle proposte di progetto in relazione alle manifestazioni di interesse pervenute nei mesi precedenti.

Tutte le parti interessate sono invitate a inviare i propri commenti ai documenti di consultazione pubblica all’indirizzo email ipa@snam.it.

  • Documento di consultazione relativo alla richiesta di capacità incrementale tra TAP e Italia

  • Documento di consultazione relativo alla richiesta di capacità incrementale tra Malta e Italia

  • Documento di consultazione relativo alla richiesta di capacità incrementale tra Slovenia e Italia

Ai sensi dell’articolo 28 del Regolamento (UE) N. 2017/459 del 16 Marzo 2017, Snam Rete Gas rende di seguito disponibili le proposte di progetto di capacità incrementale trasmesse alle competenti autorità nazionali.

  • Proposta di progetto relativa alla richiesta di capacità incrementale tra Italia e TAP inviata alle Autorità

  • Proposta di progetto relativa alla richiesta di capacità incrementale tra Italia e TAP approvata dalle Autorità

    Delibera 189/2021/R/gas di approvazione della Proposta di Progetto emanata dall'ARERA

    https://www.arera.it/it/docs/21/189-21.htm

    Delibera 426/2021/R/gas di approvazione della Proposta di Progetto emanata da RAE 

    E' importante notare che la "Proposta di Progetto di TAP, SRG e DESFA" è formulata sulla base delle seguenti modifiche (traduzione non ufficiale):

    A. Nella sezione G2.4 intitolata "Parametri del test economico per DESFA", il fattore f è definito uguale a 0.75.

    B. Nella sezione E1 intitolata "Criteri di partecipazione e registrazione" e E7 "Contratto di trasporto", nei punti riguardanti DESFA, le garanzie da inviare a DESFA, devono essere emesse da un istituto finanziario greco supervisionato da BCE (ossia Alpha Bank, Eurobank, National Bank of Greece e Piraeus Bank), o qualsiasi filiale greca di una banca di reputazione internazionale - o qualsiasi banca di reputazione internazionale - con un minimo rating finanziario pari a A- per Standard & Poor's o A3 per Moody's, che è stata preventivamente approvata da DESFA.

    Delibera 122/2021/R/gas di approvazione della Proposta di Progetto emanata da ERE

    https://ere.gov.al/doc/Decison_No.122_2021.pdf

  • Proposta di progetto relativa alla richiesta di capacità incrementale tra Malta e Italia

    Con riferimento alla Proposta di progetto tra Malta e Italia, si informa che a seguito della richiesta di un posticipo dell’offerta di capacità incrementale formulata da parte dei soggetti che hanno inviato manifestazioni di interesse durante la fase non vincolante, l’offerta di capacità incrementale in oggetto non avrà luogo nell’ambito delle procedure d’asta annuali previste nel mese di luglio 2021 e verrà rimandata ad una fase successiva di cui sarà data opportuna informazione.

     

  • Proposta di progetto relativa alla richiesta di capacità incrementale tra Slovenia e Italia

    Con riferimento alla Proposta di progetto tra Slovenia e Italia, si informa che a seguito della comunicazione ricevuta dall’operatore interconnesso circa la necessità di valutare gli sviluppi del proprio sistema di trasporto in riferimento a processi di capacità incrementale ancora in corso con altri sistemi, l’offerta di capacità incrementale in oggetto non potrà aver luogo nell’ambito delle procedure d’asta annuali previste nel mese di luglio 2021.

    Si provvederà a dare opportuna informazione non appena possibile in merito alle future fasi del processo.    

     

Ai sensi dell’articolo 28 del Regolamento (UE) N. 2017/459 del 16 Marzo 2017, Snam Rete Gas rende di seguito disponibili la documentazione funzionale alla partecipazione alla fase vincolante.

  • Nota Congiunta

    Relativamente al processo di capacità incrementale TAP-Italia, Snam Rete Gas, DESFA e TAP hanno predisposto una nota congiunta per l'apertura della fase vincolante.

  • Notifica Vincolante SRG

    Relativamente al processo di capacità incrementale TAP-Italia, la Notifica Vincolante è il documento che descrive le procedure e i requisiti per la partecipazione alla fase vincolante da parte di Snam Rete Gas.

  • Annex 1 - GTA

    Relativamente al processo di capacità incrementale TAP-Italia, è il testo del Contratto di Trasporto da sottoscrivere con Snam Rete Gas S.p.A. contestualmente alla sottoscrizione degli Allegati.

  • Annex 4 - Garanzia 20%

    Relativamente al processo di capacità incrementale TAP-Italia, è il fac-simile del testo della garanzia bancaria relativa alla conferma degli impegni di capacità da presentare entro i termini previsti dalla Notifica Vincolante.

  • Annex 5 - Garanzia 3%

    Relativamente al processo di capacità incrementale TAP-Italia, è il fac-simile del testo della garanzia bancaria a copertura delle obbligazioni derivanti dall'erogazione del servizio di trasporto, da presentare entro i termini previsti dalla Notifica Vincolante.

     

  • Annex 6 - Garanzia due terzi

    Relativamente al processo di capacità incrementale TAP-Italia, è il fac-simile del testo della garanzia bancaria a copertura delle obbligazioni derivanti dal conferimento di capacità, da presentare entro i termini previsti dalla Notifica Vincolante.

  • Annex 7 - Garanzia 100%

    Relativamente al processo di capacità incrementale TAP-Italia, è il fac-simile del testo della garanzia bancaria a copertura delle obbligazioni derivanti dal conferimento di capacità, da presentare entro i termini previsti dalla Notifica Vincolante.

  • Annex 8 - Procedura di competizione

    Relativamente al processo di capacità incrementale TAP-Italia, è la procedura che verrà seguita nel caso in cui il valore delle richieste di capacità sul punto di Melendugno, Mazara e Gela superino il vincolo di competizione esistente.   

Snam Rete Gas rende di seguito disponibili gli esiti della fase vincolante

  • Market Test relativo alla richiesta di capacità incrementale tra TAP e Italia

    Il Market Test 2019 si è concluso senza avere ricevuto alcuna offerta vincolante. Le parti interessate sono invitate a valutare il processo di capacità incrementale 2021. E' possibile trovare tutte le informazioni rilevanti  qui.

     

Page Alert
ultimo aggiornamento
20 luglio 2021 - 16:28 CEST