Come operiamo
Login    

Come operiamo

Come operiamo

Snam opera in Italia da oltre 75 anni e realizza metanodotti interrati e impianti seguendo le più rigorose norme internazionali.

L’intero territorio italiano è attraversato da metanodotti interrati: la rete nazionale di trasporto del gas naturale è lunga 32.500 km, di cui oltre 1.900 km in esercizio in Puglia. Si tratta di opere sicure, sostenibili e perfettamente integrate con l'ambiente: i metanodotti attraversano anche parchi naturali come il Parco della Majella, il Parco del Ticino, il Parco dei Nebrodi, il Parco delle Prealpi Giulie e molte altre aree protette lungo la Penisola.

La compatibilità dell’opera si deve al totale interramento della condotta che consente, al termine dei lavori e con l’affermarsi dei ripristini vegetazionali, la completa ricostituzione delle condizioni naturalistiche e paesaggistiche originarie.

Snam nei mesi precedenti l’avvio dei lavori ha incontrato le amministrazioni dei comuni interessati e sono stati contattati singolarmente tutti i proprietari interessati dall'attraversamento e dunque dalle servitù previste, oltre alle associazioni degli agricoltori. Grazie a questi ripetuti contatti e incontri è stato raggiunto il 74% delle servitù bonarie con i proprietari dei terreni.

Nel calcolo dell’indennità di servitù da corrispondere ai proprietari, Snam ha naturalmente ricompreso tutta la fascia di 40 metri a cavallo della condotta, mentre l’indennità di occupazione riguarda un’area più limitata, quella che sarà effettivamente interessata dai lavori.

Snam ha inoltre in programma ulteriori iniziative di informazione e di dialogo con il territorio e ha previsto interventi che interessano diversi ambiti e in particolare il comparto turistico e le principali località di attrazione nazionale e internazionale.

Le attività di ripristino

L’impegno di Snam per il territorio: i ripristini al Parco della Majella

Approfondisci
Biodiversità

Biodiversità

Approfondisci
Energia pulita

Energia pulita

Approfondisci
Page Alert
ultimo aggiornamento
02 maggio 2019 - 18:45 CEST